• odontoiatria
  • otorinolaringoiatra
  • ginecologia
  • fisioterapie
  • dermatologia

ginecologia

ginecologia bellaria

Il poliambulatorio Bellaria offre alle sue pazienti anche uno studio ginecologico e ostetrico. Le nostre clienti potranno scegliere tra:

  • visita ginecologica: esame clinico della pelvi femminile; comprende tre fasi: anamnesi, palpazione bimanuale ed esame con lo speculum.
  • pap-test: è l’esame utile per la prevenzione od individuazione del tumore del collo dell’utero; consiste nel prelievo, mediante una spatola monouso inserita in vagina, di materiale presente sulla superficie esterna ed interna del collo dell’utero.
  • ecografia ginecologica: è un esame ecografico dell' apparato genitale femminile (utero, ovaia, tube) eseguito con una sonda ecografica introdotta in vagina o in alternativa con una sonda transaddominale. La vicinanza della sonda endovaginale agli organi genitali interni consente di ottenere informazioni più dettagliate rispetto alla sola ecografia pelvica addominale. L’ecografia ginecologica è utile per capire la causa di molte irregolarità del ciclo, anomalie della quantità del flusso mestruale, nella valutazione delle cisti ovariche e delle neoformazioni solide uterine (es: fiibromi) inoltre può consentire il riconoscimento di malformazioni uterine, polipi, lesioni iperplastiche e neoplastiche dell’endometrio.
  • visita senologica: La visita senologica, con la palpazione della mammella e del cavo ascellare, costituisce una fase importante per la diagnosi di formazioni nodulari mammarie. Con questo metodo è possibile individuare la presenza di noduli la cui natura verrà poi precisata da esami più approfonditi.
  • ecografia mammaria: L'ecografia mammaria consiste nello studio della struttura mammaria attraverso gli ultrasuoni. È una delle metodiche d’indagine nella diagnostica delle patologie mammarie benigne e maligne. L'ecografia consente inoltre di eseguire prelievi di tessuto eco guidati, cioè mirati sulla lesione (vedi in seguito).
  • agoaspirato: si tratta del prelievo di una piccola quantità di materiale dal tessuto mammario (o di liquido, in caso di cisti), al fine di praticare un esame citologico della neoformazione: per ottenere una maggiore accuratezza, l'agoaspirato viene quasi sempre praticato sotto guida ecografica, che consente di centrare meglio la lesione (prelievo mirato).

STAFF Ginecologia

Dott.ssa Paola Caporale
Medico Chirurgo
Specialista in Ginecologia e Ostetricia

POLIAMBULATORIO PRIVATO BELLARIA | 6, V. Bellaria - 40068 San Lazzaro Di Savena (BO) | P.I. 01727421206 | Tel. 051 6271377   - Cel. 338 6448626 | Fax. 051 0544367 | amministrazione@poliambulatorioprivatobellaria.it | Informazioni legali | Privacy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite